bici + cane

tra le varie cose che mi hanno per un po' tenuto lontano dai miei rottami (e da questo blog) c'è l'arrivo in famiglia di oleg (il bel soggetto in foto), raccolto per strada in condizioni spaventose: tra controlli sanitari, tolettature e addestramenti mi sta impegnando non poco (ma ne vale la pena!).

mi si presenta ora il problema di come conciliare le mie scorrazzate in bici con le sue passeggiate quotidiane.

la prova guinzaglio è stata un disastro: quando fiuta una traccia il buon oleg tira come un bue, con conseguenti paurosi sbandamenti e altissima probabilità di rovinose cadute.

curiosando in rete ho trovato questo aggeggio (si chiama walky dog) che viene proposto come soluzione ottimale: ma non credo che risolva il problema. e poi rimane il fatto che in italia il codice della strada vieta di condurre cani al guinzaglio in bicicletta.

considerando che l'ipotesi portapacchi+cesto è nel mio caso impraticabile (15 chili di pelosa vivacità sarebbero ingestibili), l'unica alternativa che mi viene in mente è quella del carriolino da trainare (come quelli che si usano per i bambini, non so come si chiami). ma anche questa soluzione non mi piace: poco pratica, pericolosa sulle strade strette delle mie parti, sicuramente faticosa.

concludendo: in vista delle vacanze - che intendo trascorrere in compagnia tanto della bici quanto del cane - devo risolvere questo problema. si accettano consigli.

7 commenti:

Mork ha detto...

Mi spiace, ma vietare la pratica del cane condotto tramite bici è deletereo sul cane, soprattutto se questo non è più che allenato nonchè di razza idonea alla fatica, e fa male specialmente se condotto su strade assfaltate, per i polpastrelli che si spaccano sotto ai calli e l'asfalto bollente che scotta ben oltre il sopportabile.
Mi spiace ma l'unica soluzione è o lasci il cane a casa con pagamento di dog sitter 3 volte al giorno o ti compri il carrello qua sotto.
E-BAY:
Rimorchio per il cane "Doggy XP" NUOVO #F23
Numero oggetto: 230145541781

Mork ha detto...

o questo:

66551 Trailer for Dogs TRASPORTO CANI Rimorchio da bici
Numero oggetto: 280127823973

Mork ha detto...

scusa dimenticavo. il tuo cane è bellissimo, complimenti. E grazie di averlo raccolto e curato. spero ti accudisca sempre. :-P
scusa, ultimo consiglio, con quel pelo quelle orecchie e questa stagione, controlla sempre che non vi siano forasacchi tra le zampe e nelle orecchie o sul pelo in genere, possono creare problemi.

slego ha detto...

grazie mork per i consigli.

per quanto riguarda oleg, questa foto risale al giorno che l'ho portato a casa: adesso è rasato quasi a zero! aveva tutto il pelo annodato ed pieno di forasacchi conficcati nella cute :-(
quindi ho dovuto rasarlo per poterlo pulire e per curare le numerose ferite. adesso sta bene!

associazioneemy ha detto...

Ciao.
Sono un esperto addestratore, nonchè proprietario di due cani, che ho allenato perfettamente ad andare in bici.
Il cocker, non è un cane da compagnia è un cane da lavoro, da caccia e sopporta benissimo, quando in salute ed allenato, km e km di passeggiata al trotto, meglio se libero dal guinzaglio. Parla con il tuo addestratore di fiducia, ti aiuterà ad insegnare al cane ad andare di passo alla bici. Quando imparano, ti assicuro che lo amerà. Comincia con poco, poi lo alleni man mano, bilanciando anche la sua alimentazione. Un abbraccio.

Anonimo ha detto...

ciao, ad aprile dell'anno scorso di mattina (l'asfalto non brucia, e i polpastrelli intatti)ho portato il mio cane livio al parco delle cascine a Firenze in bici (abito di la' dal ponte)per farlo divertire (ho il giardino)... nè io trainavo lui nè lui me..è molto bravo a stare al passo della bici..
E' un cane di 42kg atletico e slanciato!!se non fosse bravo..
Comunque sono stata multata di 172.. dico 172 euro e non solo art.9 MALTRATTAMENTO ANIMALI!!!!
E pensare che avevo lavorato fino alle 2 di notte e lui poteva stare in giardino..
Dimenticavo,..mi ha multato l'Enpa!! Evviva l'eccesso di Zelo!
saluti. betty

michele ha detto...

ciao a tutti
io uso walkydog col mio boxer e funziona perfettamente.
Inizialmente il cane era restio a seguire la bicicletta non essendo abituato ma con un po' di pazienza ora segue che è una meraviglia e si diverte pure.
Questo strumento rende le passeggiate in bici sicure perche' è dotato di una sorta di molla che ammortizza eventuali scatti o strattoni del cane piu' forte (il mio è un 40 kg di pura energia) e lascia le mani del padrone libere di reggere il manubrio essendo collegato sotto la sella della bici.
Inoltre non permette al cane di intralciare la marcia finendo di fronte le ruote e lo obbliga a seguire la direzione della marcia.
Consiglio questo sistema a tutti con l'unica raccomandazione di sostituire il cordino con uno piu' resistente nel caso il cane sia molto forte (io l'ho sostituito con uno cordino plastificato di quelli che si usano per stendere i panni per intenderci).
Chiudo sottolineando che questo sistema evita anche di essere multati in quanto non si viola l'articolo del codice della strada 182/2 e 10 che punisce il trasporto di animali con velocipede con impedita liberta' di guida per il conducente.
salutoni a tutti
Michele